“Con la bandiera rossa ci si pulisce il culo”, raid fascista contro il sindacato a Parma

Un atto gravissimo contro la Lega pensionati della Cgil del quartiere San Lazzaro a Parma, una scritta oltraggiosa sulla porta d’ingresso della sede sindacale e insulti diretti al responsabile della Lega Spi: “Con la bandiera rossa ci si pulisce il culo”, è il messaggio con cui ignoti hanno imbrattato l’ingresso della sede. Non è la prima volta che la sede di San Lazzaro viene attaccata dai fascisti locali. “Questa è la vetrina della sede della Lega dei pensionati della Cgil nel quartiere San Lazzaro”, denuncia il sindacato. “Imbrattata con insulti, diretti ad un nostro capolega. Non è il primo atto vandalico contro le nostre sedi. La nostra risposta è sempre la stessa: non ci faranno cambiare di una virgola nel nostro impegno, per difendere i diritti dei cittadini, dei lavoratori, dei pensionati, per stare dalla parte dei più deboli, sempre”.

spicgilparma.jpg

Fortebraccio News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...