Un altro colpo mortale al made in Italy. Chiude anche la Berloni

Il gruppo Berloni, storico produttore di cucine e gioiello del made in Italy, con sede a Pesaro, è in liquidazione. La decisione, inspiegabile e inaspettata, presa dal gruppo di Taiwan che dal 2014 controlla il marchio italiano,  manda a casa 85 lavoratori.

La beffa è che l’azienda godeva di ottima salute: gli ordini erano in crescita del 25 per cento rispetto all’anno scorso, 15 milioni di euro di fatturato, negozi monomarca in ascesa e,  addirittura, otto nuovi dipendenti assunti appena tre mesi fa. Gli operai parlano di “delitto perfetto” perché si “uccide una fabbrica che ha ordini a non finire”

Il marchio, nato nel 1960 dai fratelli Antonio e Marcello Berloni, aveva toccato il suo picco nei primi anni del  Duemila, con un fatturato di oltre 200 milioni di euro e 400 dipendenti. Nel 2012 la cassa integrazione per 380 addetti e il concordato. Nel 2014 era iniziata l’avventura di Berloni Group, proseguita fino all’annuncio di questi giorni.

“Il Ministero dello Sviluppo economico ha attivato i canali diplomatici con Taiwan per cercare di trovare una soluzione alla vertenza della Berloni, storico marchio di Pesaro per cui i proprietari asiatici hanno deciso la messa in liquidazione”, ha annunciato la sottosegretaria al Mise Alessia Morani. Abbiamo immediatamente attivato i canali diplomatici del Ministero dello Sviluppo Economico con Taiwan – spiega la sottosegretaria. Tentiamo questa soluzione con la consapevolezza che la questione è molto complessa e di difficile soluzione trattandosi di soci privati e non di una azienda di Stato. A prescindere comunque dall’esito di questo intervento, il Mise è a disposizione dei lavoratori, dei sindacati e delle autorità locali per provare a dare una soluzione a questa crisi”.
Fortebraccio News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...