Compie tre anni la foto della donna che sfida i neonazisti a pugno chiuso

Compie tre anni una delle foto più potenti del nuovo secolo. Una donna a pugno chiuso affronta un corteo di neonazisiti. Lo scatto è stato dichiarato, nel dicembre 2016, la foto dell’anno, e lei, TessAsplund, la donna dell’anno. Una foto che è entrata nella storia. Qui il commento di Labodif.

Tre anni fa è stata tra le foto dell’anno.  Lei è TessAsplund di Stoccolma ed è stata nominata dalla Bbc fra le donne più importanti del 2016. Il suo merito? David Lagerlöf, il fotografo che ha immortalato questo momento, lo descrive così: “una donna da sola esce dal marciapiede e si ferma davanti alla testa del corteo della più violenta organizzazione nazista svedese. È il 1º maggio, i nazisti hanno ottenuto un regolare permesso di dimostrazione. Con solo gesto silenzioso e fortissimo, la donna solleva il pugno e non si muove. ‘che cosa sta pensando?’ è la mia reazione di sorpresa mentre sollevo la macchina fotografica per scattare la foto. Di fronte a lei dirigenti dell’organizzazione si avvicinano.

donnanazisti.png

La donna incontra lo sguardo di un uomo, il leader. Si guardano a lungo prima che la polizia intervenga e sposti la donna.” TessAsplund ha poi detto: “Forse quello che ho fatto può essere un simbolo di quello che ciascuno/a di noi può fare. ho combattuto contro queste persone per 27 anni. se resti a casa, hanno vinto.” Grazie a Tess e grazie alla Bbc che così facendo ha aumentato il valore di quel gesto già così potente.

Fortebraccio News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...