Il Giornale di Sallusti attacca Papa Francesco: “Abbraccia Lula e snobba Salvini”

L’ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva è arrivato oggi in Italia ed è stato ricevuto in Vaticano da Papa Francesco con cui si è intrattenuto un’ora e un quarto per discutere di “diseguaglianza, intolleranza e lotta contro la fame” ma anche, parrebbe, per ragionare del dopo Bolsonaro. In una recente intervista, l’ex presidente aveva detto che “il papa si contraddistingue per la sua coerenza, per aver fatto che la Chiesa cattolica dimostri un impegno più importante con il popolo” ed è una personalità “impegnata da sempre a favore della difesa dei diritti umani”. Qui la foto pubblicata oggi su Twitter dallo staff di Lula.

lulapapa

 

Ma l’incontro tra le due personalità ha fatto andare su tutte le furie il Giornale di Sallusti: “Papa Francesco – ha scritto il quotidiano di estrema destra – abbraccia il pluricondannato rosso Lula. Dopo aver snobbato per mesi Salvini, disco verde all’ex presidente brasiliano”.

papalula2

Lula, ricordiamo, si è sempre dichiarato innocente dai reati contestati (corruzione e riciclaggio) e dopo 580 giorni di carcere, è stato liberato a novembre da una sentenza della Corte Suprema. Quello di oggi è il primo viaggio all’estero del presidente Lula dopo il periodo di carcerazione.

Fortebraccio News

2 pensieri riguardo “Il Giornale di Sallusti attacca Papa Francesco: “Abbraccia Lula e snobba Salvini”

  1. Ti Sallusti non c’è da sorprendersi.
    Quello che semmai sorprende è l’annunciata partecipazione all’iniziativa di Salvini di stasera al Lingotto di Torino di un esponente della segreteria CGIL del Piemonte!!!!
    Bastava leggere come veniva annunciata questa iniziativa su ASCANEWS di lunedì per tenersi in debita distanza e smentire ogni partecipazione della CGIL.
    Ve la riporto:
    Giovedì Salvini a Torino, tappa piemontese del “Giro d’Italia”Insieme a Riccardo Molinari sul palco del LingottoRoma, 10 feb. (askanews) – Il Giro d’Italia di Matteo Salvini vedrà la sua tappa piemontese giovedì 13 febbraio a Torino.Il Segretario Federale della Lega, accompagnato dall’on. Riccardo Molinari, Capogruppo alla Camera, e segretario della Lega Piemonte, salirà sul palco del Lingotto (via Nizza) alle 18, e troverà ad accoglierlo il popolo leghista di tutto il Piemonte: parlamentari, assessori e consiglieri regionali, sindaci, amministratori locali ma soprattutto militanti ed elettori, che non perderanno l’occasione di incontrare dal vivo Matteo Salvini, ed esprimergli tutto il loro sostegno, per una battaglia di ‘liberazione’ del Paese che è ad una svolta cruciale.

    e vi risparmio il resto…
    MA SIAMO IMPAZZITI ????

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...