“Non esiste democrazia senza memoria”, Landini ricorda la strage dei contadini di Melissa – Ilaria Romeo

Il 29 ottobre 1949 la celere apre il fuoco sui contadini di Melissa che avevano occupato il fondo detto Fragalà di proprietà del possidente del luogo, il barone Luigi Berlingeri. Tre persone rimangono uccise: Francesco Nigro, di 29 anni, Giovanni Zito, di 15 anni, e Angelina Mauro, di 23 anni, che morirà più tardi per le … Continua a leggere “Non esiste democrazia senza memoria”, Landini ricorda la strage dei contadini di Melissa – Ilaria Romeo